Chi siamo
campanile roana

Il Festival internazionale del Teatro di Strada La Luna nel Pozzo nasce a Caorle oltre vent’anni fa, su iniziativa dell’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Associazione Culturale Carichi Sospesi, che ne ha sempre seguito la direzione artistica e organizzativa. Una collaborazione fortunata che celebra quest’anno la XXIV edizione.

Le piazze e calli della colorata città marinara all’inizio di settembre vengono pacificamente invase da migliaia di persone, lungo 5 giorni di programmazione, per una serie di spettacoli gratuiti – oltre 100 gli artisti internazionali coinvolti – rivolti a un pubblico di qualsiasi età e in condizioni di facile accessibilità, perché allestiti negli spazi urbani del centro storico.

L’Associazione Culturale Carichi Sospesi è nata a Padova nel 1998 sviluppando la produzione di spettacoli teatrali, la sperimentazione di nuovi linguaggi e nuove tecniche teatrali; promuove inoltre l’attivazione di laboratori di animazione teatrale nel disagio psichico e fisico, con giovani e adulti.

Nel 2003 viene aperto il circolo culturale, un luogo di incontro e di confronto che nasce dal bisogno di creare un teatro aperto, che possa accogliere oltre agli spettacoli ed ai corsi anche una forma di socialità, di scambio e contaminazione, in cui le idee siano circolari e non debbano trovare terreno di confronto solo attraverso momenti di spettacolarità.

L’approfondita conoscenza dei linguaggi teatrali e le numerose esperienze organizzative affrontate negli anni, permettono all’associazione di gestire con professionalità e sensibilità rassegne ed eventi teatrali, manifestazioni in cui creare dei luoghi di scambio, luoghi dove si fa e si vede teatro. Anche da questo è nato e cresciuta la passione per i festival di strada. Primo fra tutti La Luna nel Pozzo, a cui si è aggiunto in anni recenti il “CUCUFESTIVAL” di Roana (VI), il festival “SPICCIOLI” a Battaglia Terme (PD) e numerose altre esperienze di collaborazioni e consulenze organizzative.