Festival Internazionale di Teatro IN Strada LA LUNA NEL POZZO Caorle 2 | 5 settembre 2021 - XXVI^ edizione “La perfezione è un falso e rende pazzi” `{`Elio e Le Storie Tese`}`

CIA ZEC [Francia] > LA 8ÈME BALLE [circo contemporaneo] – durata 40′

 

Un lancio, un viaggio, una dimensione, una chimera? Ma l’ottava di quante? Otto? Ventisette? Quattro? Colombo, Susanna e Pollo, si incontrano e scontrano, rimbalzando tra numerosi universi e molteplici discipline. Acrobatica, verticali, giocoleria, clown e musica si intrecciano liberando la fantasia e buonumore contagioso. Esplorando millemila stati d’animo con candore d’infante, i complici si lanciano, si ostacolano, cantano, si arrampicano, si aiutano perché l’importante è arrivare insieme ad affermare: STO BENE!

 

sabato 4 settembre h 18.00 e h 21.50 Piazza Veneto
domenica 5 settembre h 18.00 e h 21.00 Piazza Veneto

CIRCO BIPOLAR [Italia] > ONE EYED JACKS [trapezio ballant / giocoleria] – durata 40′

 

Due surreali personaggi si incontrano in un luogo senza tempo chiamato One Eyed Jacks. In questa dimensione metafisica accadono cose inusuali e a volte insensate. La regola del gioco è: cambiare le regole. Siete davvero sicuri che un pavimento non possa essere anche un soffitto? Fino a che punto si può giocare con la forza di gravità? E se la realtà fosse solo un’idea?

 

giovedì 2 settembre h 18.00 e h 21.00 Piazza Matteotti
venerdì 3 settembre h 18.50 e h 21.50 Piazza Matteotti
giovedì 2 settembre h 18.00 e h 21.00 Piazza Matteotti
venerdì 3 settembre h 18.50 e h 21.50 Piazza Matteotti

CIRQUE ENTRE NOUS [Francia] > ENTRE NOUS [acrobatica] – durata 50′

 

In uno spazio aperto dove la nostalgia e il calore umano si intrecciano, cinque artisti provenienti da contesti differenti si incontrano e si riuniscono attorno al palo cinese. Complicità, intimità, risate e musica diventano un tutt’uno in questo spettacolo pieno di amore, che combina virtuosità ed emozione. I cinque artisti hanno sviluppato un linguaggio coreografico morbido e emozionale attorno al palo cinese. Acrobazia, danza, teatro e musica si uniscono al punto da diventare una cosa sola.

 

 

venerdì 3 settembre h 21.20 Piazza Vescovado

sabato 4 settembre h 22.10 Piazza Vescovado

COMPAGNIA SAMOVAR [Italia] > BANDA STORTA CIRCUS [teatro comico / musica dal vivo] – durata 40′

 

Il circo è vuoto, acrobati, giocolieri e animali tutti sono nelle loro carovane a dormire. Ma i musicisti sono rimasti chiusi nella fossa dentro al tendone… Cosa gli accadrà in quel golfo mistico, in quella buca d’orchestra? Banda Storta è un rocambolesco ensemble di musicisti e non solo nel quale prende vita la creatività artistica di “Storti Bandisti” tra clownerie, musica e giocoleria. Menti eclettiche ed anime distorte che trovano il loro equilibrio in arrangiamenti, composizioni e gag dal sapere e sapore circensi! Banda Storta Circus è un soufflè di musica e risate, uno spettacolo che coinvolge il pubblico in peripezie musicali e gag incalzanti.

 

 

sabato 4 settembre h 18.00 e h 21.50 Piazza Matteotti
domenica 5 settembre h 18.00 e h 21.50 Piazza Matteotti

FABIO SACCOMANI [Italia] > BOLLE PER ADULTI [satira / fuoco / bolle di sapone] – durata 45′

 

Spettacolo di satira comica. Multidisciplinare, parlato, performativo, pieno di interazione e crudeltà. Con la regia di Peter Weyel e Domenico Lannutti, Bolle per Adulti e uno spettacolo originale, irriverente e caustlco. Fabio Saccomani è un venditore di armi elegante e forbito. Fa bolle di sapone per attirare i bambini e spiegare loro l’importanza della guerra e delle armi, perché siano i clienti di domani. Bolle di sapone e assoluto cinismo, da questo contrasto diramano tutti i successivi dirottamenti, fino all’assurdità .

 

venerdì 3 settembre h 19.50 e h 21.00 Piazza Veneto
sabato 4 settembre h 23.10 Piazza Vescovado
domenica 5 settembre h 18.50 Piazza Matteotti
h 21.50 Piazza Vescovado

GALAPIAT CIRQUE [Francia] > LA BRISE DE LA PASTILLE [clownerie / acrobatica] – durata 40′

 

Accompagnato da un musicista con i piedi per terra, un tenero clown del rock’n roll prende il volo, pende dall’alto e guarda disperatamente verso il basso. Spaventato dal trambusto del mondo, cerca, lassù, di mettere un piede davanti all’altro. Passo dopo passo, parola per parola, travolto dall’emozione, come se tutto si stesse mescolando nella sua testa di clown. Prova a respirare bene, a cercare di lasciarti andare, rimarrai sorpreso, come l’arco sulle corde, può cigolare, scricchiolare ed esplodere. Con le loro tasche piene di pseudo trucchi, ti spazzano via e ti scaldano il cuore.

 

sabato 4 settembre h 21.00 Piazza Matteotti
domenica 5 settembre h 21.00 Piazza Matteotti

GIROVAGO E RONDELLA FAMILY THEATER [Italia] > MANOVIVA [teatro di figura] – durata 30′

 

Un microcosmo dove solo le mani raccontano senza parole 30 minuti di spettacolo assolutamente unico. Manin e Manon meravigliano per la loro abilità, due incredibili personaggi capaci di esibirsi in numeri di giocoleria ed acrobatica, meglio di qualunque essere umano… Le luci della ribalta si accendono e voi tutti vi ritroverete immersi in un mondo fantastico in miniatura dove tutto è possibile e reale. Il personaggio Manoviva viene utilizzato anche negli ospedali e nelle scuole come terapia didattica motoria.

 

 

giovedì 2 settembre h 18.00 e h 21.40 Campo Pio X
venerdì 3 settembre h 18.00 e h 21.40 Campo Pio X

HAVANA ACROBATIC ENSEMBLE [Cuba] > FIESTA! [circo cubano] – durata 45′

 

Giocoleria, acrobazie con la corda, esercizi sul palo, incredibili salti dall’altalena e molto altro, in una serata ricca di emozioni e divertimento, sei giovani interpreti che, sulla scia della prestigiosa Scuola di Circo di Cuba, uniscono la tecnica al temperamento caliente del loro continente. Performance singole, in coppia e in gruppo, numeri tipici della tradizione cubana e altri d’ispirazione internazionale adattati allo stile sudamericano, in una selezione creata appositamente per il festival La Luna nel Pozzo.

 

domenica 5 settembre h 21.00 Piazza Vescovado

MADAME REBINÉ [Italia/Francia] > GIRO DELLA PIAZZA [acrobatica e clownerie] – durata 40′

 

Gentili signore e signori buonasera e benvenuti al Giro della piazza. Un percorso ciclistico insidioso che negli anni ha visto lo sbocciare di atleti quali Bartali, Coppi e Pantani e che oggi vedrà in pista le promesse del ciclismo italiano. Chi sarà il vincitore? Andrea Brunel-lo, il ciclista veloce e snello ma soprattutto bello o Tommaso, il ciclista dal grande naso? Per scoprirlo non resta che scendere in piazza e fare il tifo per il vostro preferito. Una commedia circense divertente, spettacolare e coinvolgente.

 

giovedì 2 settembre h 18.50 e h 21.50 Piazza Matteotti
venerdì 3 settembre h 18.00 e h 21.00 Piazza Matteotti

MARIANNA DE SANCTIS [Francia] > CHÂTEAU INTÉRIEUR [hula hoop] – durata 30′

 

La bambina regina del suo castello interiore. La moglie sposa del suo amore. Un passato che si presenta come un libro formidabile pieno di risorse per il presente. Qualunque cosa faccia, è sempre italiana. Fuggita dalla sua terra, adottata dalla Francia, figlia del mondo con le sue storie e i suoi drammi. Accompagnata dai suoi hula hoop, l’artista offre un universo unico e autentico, molto personale.

 

 

giovedì 2 settembre h 21.30 Piazza Vescovado
venerdì 3 settembre h 19.40 e h 22.40 Piazza Matteotti

NOMADUO [Italia] > CHARTA [mano a mano / scala d’equilibrio] – durata 40′

 

In un mondo onirico dove la carta è l’ elemento principale sbarcano due personaggi che durante il loro viaggio si imbatteranno in avvenimenti bizzarri ed oggetti propri di un mondo immaginario. Nella loro avventura usciranno dal loro ordinario per aprirsi al gioco e spinti dalla curiosità impareranno il potere dell’immaginazione. In un clima di poesia e spensieratezza il pubblico verrà portato attraverso il racconto muto degli artisti alla meraviglia ed allo stupore in un clima di suspance e pericolo tipici del linguaggio circense.

 

venerdì 3 settembre h 18.30 e h 21.50 Piazza Veneto
sabato 4 settembre h 21.00 Piazza Veneto

RULAS QUETZAL [Messico] > FUEGO [fuoco] – durata 30′

 

Un messicano “azteca” unisce fuoco e percussioni , con stile unico che porta indietro nel tempo. La strada si trasforma, e diventa una jungla. con  suoni naturali, un rituale da inizio. Il fuoco, da sempre paura ancestrale, viene affrontato ed esaltato dalla abilità dell’artista e il ritmo dei suoi tamburi dal  vivo  in Loop station, ci avvolge e ci trasporta in un viaggio immaginario nella sua terra lontana. Non è uno spettacolo sul fuoco, è un rito che ha come attore principale il fuoco.

 

giovedì 2 settembre h 22.40 Piazza Matteotti
venerdì 3 settembre h 22.40 Piazza Veneto

STIVALACCIO TEATRO [Italia] > FULL METAL GINGER [clownerie] – durata 30′ Spettacolo visuale in silent headphones play – max 60′

 

La persone La performance racconta la giornata tipica di una persona atipica: Ginger, una clownessa a tempo pieno che ogni giorno si adatta alla vita nel mondo moderno. Ginger vivrà i diversi momenti della quotidianità e le battaglie per la conquista di un posto nel mondo. Vittima dei ritmi imposti dalla società moderna, la nostra eroina affronterà con il suo stile dissacrante e naif le situazioni che troppo spesso accettiamo senza rifletterci troppo.

 

giovedì 2 settembre h 18.40, h 21.00 e h 22.20 Campo Pio X
venerdì 3 settembre h 18.40, h 21.00 e h 22.20 Campo Pio X

THE BLACK BLUES BROTHERS [Kenia] > LES’T TWIST AGAIN! [danza acrobatica] – durata 60′

 

Let’s twist again! è uno show acrobatico comico musicale, con una colonna sonora indimenticabile che attinge al periodo d’oro della musica statunitense e propone sequenze acrobatiche inedite e travolgenti. Hit memorabili come Twistin’ the night away, Blue Moon, Just a gigolo e brani dei più grandi interpreti Usa quali Elvis Presley, Aretha Franklin, Chubby Checker, Glenn Miller e Keith Emerson accompagnano un repertorio dinamico e divertente fatto di piramidi, salti mortali, esercizi con la corda e molto altro!
venerdì 3 settembre h 22.20 Piazza Vescovado
sabato 4 settembre h 21.00 Piazza Vescovado

TOBIA CIRCUS [Italia] > EQUILIBRIUM TREMENS [clownerie / equilibrismo] – durata 30′

 

Basta con le solite clave, monocicli e giocolieri… Tobia Circus presenta uno spettacolo innovativo dove delle comuni scope ci portano nel mondo assurdo di Philip Sutil, un gentiluomo magro e agile che ama ballare. L’elegante protagonista è affascinato dall’idea di equilibrio e vuole sfidare la forza di gravità, rubare la leggerezza per dividerla con il pubblico. Uno spettacolo di equilibrismi e clownerie dal clima surreale in cui si susseguono colpi di scena e trovate inaspettate.

 

sabato 4 settembre h 18.50 e h 22.40 Piazza Matteotti
domenica 5 settembre h 19.10 Piazza Veneto

ULLALLÀ TEATRO [Italia] > MED [danza] – durata 20′ 

 

In scena due corpi complici e conflittuali. Abitano uno stesso spazio, uno stesso orizzonte, due punti di vista uguali e differenti. Si cercano ma allo stesso tempo si abbandonano. “…io amo tutti gli uomini che si tuffano, che s’immergono con la testa. Qualunque pesce sa nuotare vicino alla superficie, ma ci vuole una grossa balena per scendere 8000 metri e più”. H. Melville Andare in profondità, immergersi, sono i punti di vista più interessanti da dove guardare non solo alla disabilità, ma ci consente di osservare in un modo diverso, in modo non pretenzioso: dare una sbirciatina sotto la superficie delle cose.
giovedì 2 settembre h 22.10 Piazza Vescovado
venerdì 3 settembre h 21.00 Piazza Vescovado