Gli Artisti

AbrakadaBOOM Cirkus [Canada]

SPECTACLE DE FEU [spettacolo di fuoco]

AbraKadaBOOM! è un collettivo di artisti accumunati dalla passione per il circo e per il fuoco. Abili piromani professionisti, gli artisti AbrakadaBoom Cirkus hanno scelto di dedicare la loro vita a reinventare l’arte degli spettacoli di strada, fondendo la manipolazione del fuoco con varie pratiche artistiche che vanno dall’acrobazia alla musica, dai trampoli ai pupazzi giganti. Dinamico! Magico! Esplosivo! Le esibizioni di AbrakadaBoom accenderanno scintille di felicità negli occhi di giovani e meno giovani!

venerdì 31 agosto – h 21.45 e h 23.20 Piazza Papa Giovanni XXIII° 10
sabato 1 settembre – h 21.15 e h 22.45 Piazza Papa Giovanni XXIII° 10
domenica 2 settembre – h 21.00 e h 22.30 Piazza Papa Giovanni XXIII° 10

Agro The Clown [Italia]

IMPROLOCURA [clownerie e mimo]

ImproLocura è uno spettacolo di strada imprevedibile ed esilarante. Una pausa inaspettata tenderà un agguato alla vostra routine quotidiana, grazie ad un personaggio provocatorio, divertente e stravagante. Uno show che interagendo con i passanti ed utilizzando le tecniche del mimo e della clownerie, disturba la seriosità grazie ad un linguaggio universale: il sorriso.

giovedì 30 agosto – h 21.10 e h 22.30 Rio Terrà (fronte Bafile) 6
venerdì 31 agosto – h 21.10 Piazza Papa Giovanni XXIII° 10 e h 22.40 Rio Terrà (fronte Bafile) 6

Antamapantahou [Grecia]

THE STRINGS OF MUSIC [marionette]

Una divertente serie di quadri musicali, eseguiti da 11 marionette di legno e cartapesta e da attori/marionettisti, che combinano mimo, teatro di figura e commedia dell’arte per creare un vero e proprio concerto di musiche dal Mondo. Il singolare ensemble è composto da un percussionista folk, una danzatrice del ventre, un fisarmonicista, un cantante zigano, un suonatore di Ud, tre violinisti, un chitarrista, la rock band “The Strings” e un cantante country.

venerdì 31 agosto – h 20.30 e h 23.00 Campo San Rocco 9
sabato 1 settembre – h 21.45 e h 23.30 Campo San Rocco 9
domenica 2 settembre – h 20.30 e h 22.30 Campo San Rocco 9

Atelier ACT3 [Francia]

LA PETITE ALLUMETTE [teatro ottico e marionette a filo]

LO SPETTACOLO È DI 6 MINUTI ED È PER 1 SPETTATORE ALLA VOLTA.
Ispirata al racconto di Andersen, La Petite Allumette è un’esperienza intima di teatro ottico. Uno specchio a senso unico dà l’illusione di leggere lo spazio su un solo piano. Vieni a scoprire uno spettacolo in cui stop motion e burattini interagiscono nel teatro di immagini, uno spazio di magia poetica. la piccola bambina, portata via nelle sue allucinazioni, ci racconta la sua storia; Una certa rappresentazione dello stato del mondo, che attraversa il tempo come una risonanza dell’assurdità umana.

sabato 1 settembre – dalle h 21.00 Chiostro di Piazza Vescovado 3
domenica 2 settembre – dalle h 19.30 Chiostro di Piazza Vescovado 3

Compagnia Baccalá [Svizzera]

PSS PSS [clownerie e acrobatica]

Vincitore di 12 premi internazionali, unico, incantevole, virtuoso e molto divertente, Pss Pss è uno spettacolo che mette in scena due clown contemporanei attraverso il linguaggio universale del corpo e dello sguardo. Personaggi senza parole, ci trasportano in una perfomance fuori dal tempo, con tutta la gravità, l’innocenza e la crudeltà dell’essere. Pss Pss è stato eseguito più di 600 volte, in oltre 50 paesi, e in tutti 5 i continenti, con grande successo. Qualcuno ha detto: un’ora di felicità. Da non perdere!

mercoledì 29 agosto – h 21.30 Piazza Veneto (Giardini Marinai d’Italia) 13

Bubble on Circus [Italia]

IL SOGNATORE DI BOLLE [bolle e magia]

Icaro è un romantico sognatore che attraverso la magica semplicità delle bolle di sapone saprà trasportare grandi e piccini nel suo coloratissimo mondo. Con la sua destrezza realizzerà bolle giganti, bolle di fumo, bolle infuocate, e più di 1000 bolle per farvi godere in allegria questo sorprendente spettacolo comico. Una bellezza effimera che rimarrà impressa a lungo nei vostri ricordi.

giovedì 30 agosto – h 21.00 e h 22.30 Campo Negroni 7
venerdì 31 agosto – h 21.00 e h 22,30 Campo Negroni 7

Cia. Solano Barbal [Spagna] – SEZIONE OFF

EPIZENTRO [bicicletta acrobatica e marionette]

In un piccolo pianeta chiamato Quiròn, un cavalliere convive in solitudine in un castello dimenticato nel tempo… Epizentro è uno spettacolo multidisciplinare di circo contemporaneo, in cui convergono diverse discipline, come la bicicletta acrobatica, la danza, la manipolazione di oggetti, i burattini e la musica.

giovedì 30 agosto – h 20.30 e h 22.00 Piazza Papa Giovanni XXIII° 10
venerdì 31 agosto – h 20.30 e h 22.30 Piazza Papa Giovanni XXIII° 10
sabato 1 settembre – h 20.30 e h 22.00 Piazza Papa Giovanni XXIII° 10

Circo Carpa Diem [Italia]

DOLCE SALATO [acrobatica]

Una coppia di panettieri, un libro di ricette e divergenze in cucina. Un ritmo incalzante vi condurrà in un ambiente tanto familiare quanto inconsueto, dove ingredienti selezionati con cura e impastati eccentricamente daranno vita a un pane succulento. Vi travolgeranno a colpi di acrobazie a terra e in volo sul palo cinese, equilibri sul monociclo e improbabili giocolerie, ingredienti per un piatto alla portata di tutti. Buon appetito!

giovedì 30 agosto – h 21.40 e h 23.00 Piazza Vescovado 2
venerdì 31 agosto – h 21.00 e h 22.15 Piazza Vescovado 2

Clap Clap Circo [Uruguay-Argentina]

GULP [giocoleria e clownerie]

“Gulp” è un incalzante spettacolo di circo-teatro che si muove tra giocoleria, magia, hula hoop e molto homour. Questa stramba coppia conquisterà comicamente il vostro cuore, coinvolgendovi con il potere del loro magico e coloratissimo elisir. Gulp è uno show fatto anche di musica e coreografia; originale, divertente e movimentato, adatto a un pubblico di tutte le età!

sabato 1 settembre – h 21.00 e h 24.00 Piazza Vescovado 2
domenica 2 settembre – h 18.30 Rio Terrà (fronte Bafile) 6 e h 21.45 Piazza Papa Giovanni XXIII° 10

Compagnia Depaso [Argentina]

LA TROTTOLA [acrobatica]

Spettacolo di circo contemporaneo per divertire grandi e piccini, invitandoli a viaggiare e a girare in aria.Il duo aereo su cinghie e corda liscia sorprenderà gli spettatori con le sue acrobazie, renderà il pubblico partecipe della complicità fra i due personaggi il cui passatempo preferito è volare.
Vieni a conoscere due trottole sfrenate in uno spettacolo frizzante e affettuoso!

venerdì 31 agosto – h 21.45 e h 23,20 Campo Oriondi 1
sabato 1 settembre – h 20.00 e h 23,30 Campo Oriondi 1

Compagnia Pouët [Italia]

CIRCO POUËT [teatro di figura]

Il Circo Pouët arriva da lontano su un carretto scricchiolante per lasciare a bocca aperta ogni passante. Artisti, professionisti, arrivisti ed imprevisti di ogni tipo lo compongono, reclutati dalla Terra, da Saturno taciturno e dalla Luna quando è azzurra: attrazioni per tutte le occasioni, di diverse taglie, colori, consistenze ed esperienze. Accorrete Signore e Signori al nostro circo scintillante! Uno spettacolo più che strabiliante…

sabato 1 settembre – h 20.30 e h 22.15 Campo San Rocco 9
domenica 2 settembre – h 18.30 e h 21.45 Campo San Rocco 9

Compagnia Soralino [Italia-Francia]

INBOX [equilibrismo]

Un acrobata e un giocoliere fanno e disfanno le loro scatole di cartone. Traslocatori dell’assurdo, magazzinieri dell’inutile, vengono dal nulla e abitano un mondo di cartone; oggetto nomade e universale del nostro mondo usa e getta. INBOX è un illustrazione domestica del mito di sisifo, dove due tipi in impermeabile giocano sul bordo della catastrofe… E’ un universo d’equilibrio e disequilibrio che rende prezioso l’oggetto più ordinario, poiché proprio nella sua ordinarietà risiede la bellezza e la poesia se l’approccio è umile e lo sguardo curioso.

giovedì 30 agosto – h 21.50 e h 23.10 Rio Terrà (fronte Bafile) 6
venerdì 31 agosto – h 21.00 e h 22,15 Campo Pio X° 8

Pierdomenico Simone [Italia]

PANTALONE IMPAZZITO ovvero fuga da Venezia [commedia dell’arte]

Un’esplorazione comica sulle sfumature del Pantalone, mercante veneziano, attraverso un percorso in cui corpo, parola e musica si fondono: dall’esemplare ruzzantiano, Andronico, al vecchio Pantalone laido, al figlio che ne “i due Pantaloni” è Pantaloncino, e su questo gioco di incastri, memorie, repertorio approdano il Dottore, Il Capitano, il pantalone Bullo e Pulcinella, in questa Venezia bellissima scivolata nella mediocrità, nel decadimento, nello sguardo di chi non vede più il bello.

sabato 1 settembre – h 21.00 Campo Negroni 7
domenica 2 settembre – h 21.00 Campo Negroni 7

Ivan Pagani [Spagna]

FELICETTO [mimo itinerante]

FELICETTO è un esilarante ed eclecttico personaggio, nasce dal frutto di esperienze vissute nelle strade e nelle piazze di vari paesi. Con la sua sfera fluttuante vi trasporterà in un mondo bizzarro e divertente che vi porterete portare con voi. Con la sua performance, che unisce l’arte del mimo, quella del clown e la statua vivente, vi saprà incuriosire e stupire…

mercoledì 29 agosto – dalle h 21.30 Piazza Sant’Antonio 12 e Viale dal Moro
giovedì 30 agosto – dalle h 20.30 Rio Terrà

Jashgawronsky Brothers [Italia]

POPBINS [musica e clownerie]

Dalla loro timida comparsa nel mondo dello spettacolo più di dodici anni fa, gli Jashgawronsky Brothers hanno fatto molta strada. Con i loro strani strumenti costruiti con materiale di riciclo, si prodigano in una centrifuga creativa che spazia dal pop alla musica classica, passando per il jazz e i classici del rock. La loro musica può forse sembrare povera di risorse ma è senza dubbio ricca di intelligenza e divertimento. Rimane il fatto che questi quattro straordinari fratelli dall’aspetto strampalato continuano a conquistare il cuore di tutti e non intendono certo fermarsi!

sabato 1 settembre – h 21.45 Campo Oriondi 1
domenica 2 settembre – h 21.30 Campo Oriondi 1

Kabaré Púpala Marionetas [Germania]

IL LUPO MINSKI E I SUOI AMICI [marionette]

Minski, il piccolo lupo, non è così pericoloso come vorrebbe essere; ha persino paura degli uccelli e diventa isterico quando una lumaca scivolosa striscia di traverso sul palco. Mentre scherza con il pubblico ci mostra anche i suoi piccoli amici: Lucas, il coniglietto timido ma molto musicale, un paio di adorabili topolini che fanno trucchi tra le mani, una gallina/dinosauro che cova un uovo mistico, un bel topo canterino con una radio rotta, Charlotte il pollo pazzo, la bellissima danzatrice del ventre Gisela, Charlie uno scheletro coccolone che si sta innamorando e molte altre marionette divertenti.

giovedì 30 agosto – h 21.00 e h 22.00 Campo San Rocco 9
venerdì 31 agosto – h 21.45 e h 23.30 Campo San Rocco 9

La Burrasca [Francia]

OBSTINÉES [acrobatica]

Un’entrata tumultuosa e traballante dinnanzi a 500 kg di metallo in equilibrio. OBSTINÉES è uno spettacolo di trapezio ballant, equilibri precari, portés e musica dal vivo. Un portico aereo di 8m d’altezza é lo strumento di lavoro di questo trio femminile. Malgrado i numerosi ostacoli che si oppongono al montaggio della loro struttura e alle loro acrobazie, musicali e circensi, le ragazze persistono, ostinate (OBSTINÉES), sfruttando tutti i mezzi a disposizione e chiedendo ripetutamente l’aiuto del pubblico.

sabato 1 settembre – h 22.45 Piazza Vescovado 2
domenica 2 settembre – h 21.45 Piazza Vescovado 2

Léa Legrand [Francia]

LA CHUTE [acrobatica]

La Chute è tre personaggi in uno. Il disequilibrio di un corpo e il suo stesso equilibrio su una sfera sono messi in parallelo con lucidità e azzardo. Cadere per rialzarsi. Scivolare verso la perdita della speranza. Strisciare fino a potersi rimettere in piedi.
Sì, lei ricorda le sue gioie, i suoi dolori e le cadute che l’hanno maggiormente segnata, ed è determinata ad andare sempre avanti. Si rialza, sempre, quasi indenne. Anche quando tutti pensano che per lei non ci sia più alcuna speranza.

giovedì 30 agosto – h 21.00 e h 22.20 Campo Oriondi 1
venerdì 31 agosto – h 20.30 Rio Terrà (fronte Bafile) 6 e h 23.45 Piazza Vescovado 2

Lost in Translation Circus [Regno Unito-Italia-Svezia-Australia-Irlanda]

HOTEL PARADISO [circo teatro]

Madame e l’incantevole staff di questo bislacco albergo vi danno il benvenuto nel loro amato Hotel, assieme a loro, nell’ombra, vedrete il Banchiere tramare incessantemente per riprendere possesso dell’Hotel. Riusciranno a restare aperti o sarà il vile Banchiere ad avere la meglio? Un cast composto da 6 performers che sono al contempo clown, acrobati, giocolieri di grandissima esperienza, vi racconterà la storia degli inquilini dell’albergo e della loro battaglia per salvare la loro casa e la loro dignità.

venerdì 31 agosto – h 21.10 Piazza Matteotti 5
sabato 1 settembre – h 20.30 Piazza Matteotti 5

domenica 2 settembre – h 21.15 Piazza Matteotti 5

Lost in Translation Circus [Regno Unito-Italia-Svezia-Australia-Irlanda]

D’EMBLÉE [circo teatro]

Ognuno di noi ha uno, dieci, cento, mille volti che indossiamo ogni giorno per colleghi, familiari, amici e qualche volta per noi stessi. Possiamo guardarci allo specchio, vedere la nostra faccia. Ma è davvero nostra? Domanda cruciale per artisti che lottano ogni giorno con le identità, i personaggi, le maschere che creano per il palcoscenico e che troppo spesso restano appiccicate al viso anche a spettacolo terminato Se invece fosse il palcoscenico, l’unico posto dove riescono ad essere se stessi? D’Emblée utilizza il linguaggio delle arti per esplorare questo tema, ribaltarlo. Giocate insieme agli artisti, all’esterno della tenda con personaggi colorati, rumorosi, esagerati, seguiteli poi all’interno dove potranno essere di nuovo loro stessi.

giovedì 30 agosto – h 20.30 Piazza Matteotti 5
venerdì 31 agosto – h 22.00 Piazza Matteotti 5
sabato 1 settembre – h 22.00 Piazza Matteotti 5

Lucignolo [Italia]

SPYRAL [fuoco e danza]

Spettacolo dedicato al fuoco e alle sue declinazioni possibili quanto a strumenti e movimento, contatto e manipolazione. La musica crea l’unione di una sequenza ininterrotta di numeri che hanno come protagonisti il performer e la fiamma in un unico movimento armonioso, lasciando ampio respiro alle sensazioni che il rischio e la morbidezza dei movimenti richiama. Spettacolo volutamente senza parole, per lasciare libertà di fluire alle sensazioni dello spettatore.

sabato 1 settembre – h 21.30 e h 22,45 Piazza Matteotti 5
domenica 2 settembre – h 20.45 e h 22.15 Piazza Matteotti 5

Nikita Val [Spagna] – SEZIONE OFF

LA SUTIL LINEA ROJA [butoh e manipolazione di oggetti]

La Sutil Linea Roja è un’ode alla bellezza e alle sue morti quotidiane, alle sue vittorie e le sue perdite, alla futilità della sua essenza. La linea Rossa, è una corda tirata, su cui avanzare tra due lati in antitesi, transitando tra l’interno e l’esterno, che offre una visione globale della natura dell’essere donna e della appartenenza al suo intorno. La società segnala, giudica, ordina e il corpo si manifesta con compiacenza, sebbene il suo palpitare interno rimosso, trascenda la compostezza.

giovedì 30 agosto – h 21.40 e h 23.30 Campo Pio X° 8
venerdì 31 agosto – h 21.30 e h 23.30 Campo Trino Bottani 11
sabato 1 settembre – h 23.00 Campo Negroni 7

Odé Zulé [Spagna]

BOHEMIOS DE POCAS LUCES [circo teatro musicale]

Odé Zulé è un collettivo artistico multidisciplinare con sede in Spagna che presenta uno spettacolo musicale che incorpora diverse espressioni artistiche. Il loro lavoro prende spunto dalle musiche folcloristiche spagnole del tardo 800 e della metà del 900. Gli Odé Zulé non solo suoneranno le proprie canzoni, ma remixeranno anche i classici in una performance multimediale che darà spazio anche alla clownerie, alla giocoleria e alla pittura, il tutto accompagnato da una colonna sonora continua.

venerdì 31 agosto – h 23.20 Rio Terrà (fronte Bafile) 6
sabato 1 settembre – h 23.30 Piazza Papa Giovanni XXIII° 10

O.I.R. – Orquestra Informal de Rosario [Argentina]

LATIN-GIPSY-FIESTA! [musica]

Uno spettacolo eccitante, la sua musica risveglia inevitabilmente i sensi grazie alla sua unicità, allo stile, alla creatività e alla qualità dell’interpretazione. L’Orquestra Informal di Rosario, ha uno stile musicale molto difficile da definire, le sue opere sono una giusta combinazione di musica popolare, classica, elettrica e acustica e offre una vasta gamma di timbri strumentali e melodici che la fanno risplendere.

sabato 1 settembre – h 23.15 Rio Terrà (fronte Bafile) 6
domenica 2 settembre – h 22.45 Campo Oriondi 1

Piano T [Italia]

ONCE UPON A TIME [installazioni urbane itineranti]

Piano T vi accompagna in un viaggio sognante nel centro di Caorle attraverso alcune tra le fiabe più famose di sempre, sotto forma di installazioni interattive da cercare tra le calli e nelle piazze. Buona ricerca!

da venerdì 31 agosto a domenica 3 settembre dalle h 18.00 Centro Storico

Teatrino di Puck [Italia] – SEZIONE OFF

IL GORILLA INNAMORATO [performance itinerante di teatro di figura]

Una bambola canterina, viaggia a bordo di una gabbietta di legno teneramente decorata e trasportata dal suo amato Gorilla. E’ molto buffa, pasticciona, permalosa e anche un po’ stonata, le piace dedicare canzoni a ipotetici nuovi fidanzati e parla tantissimo! Chi mai avrà la santa pazienza di ascoltare le sue storie?

giovedì 30 agosto – dalle h 21.00 Lungomare Petronia 4
venerdì 31 agosto – dalle h 21.00 Rio Terrà
sabato 1 settembre – dalle h 21.00 Rio Terrà

Teatro per Caso [Italia]

MOONLIGHT – LUCE DI LUNA [performance itinerante su trampoli]

Delle suggestive e candide figure si aggirano per le vie del paese evocando la luna e il conforto della sua luce notturna. Luci, poesia, musica e imponenti scenografie che non potranno che lasciare lo spettatore con il naso all’insù.

venerdì 31 agosto – h 21.00 e h 22.30 Lungomare Petronia 4
sabato 1 settembre – h 21.00 e h 22.30 Lungomare Petronia 4

Witty Look [Giappone]

WITTY LOOK SHOW [monociclo e clownerie]

Witty Look sono DAIKI, campione del mondo di monociclo e CHEEKY, clown acrobatico e abile performer fisico. Insieme creano una scena comica che rappresenta il mondo dei cartoni animati mescolato con abilità acrobatiche e un utilizzo del monociclo di alto livello. Dopo aver vinto numerose competizioni in Giappone, Witty Look ha iniziato a esibirsi in tutto il mondo!

mercoledì 29 agosto – h 21.00 e h 22.30 Piazza Sant’Antonio 12
giovedì 30 agosto – h 20,30 e h 22.50 Campo Pio X° 8
venerdì 31 agosto – h 20.00 e h 22.50 Campo Oriondi 1

Zip [Italia]

SPLASH [equilibrismo e clownerie]

Zip è un clown alla ricerca di un equilibrio impossibile. Il sogno di Zip, poter saltare come un atleta alla finale delle Olimpiadi di tuffi con lontanissimo, in basso, quel piccolo bicchiere d’ acqua. Vi sembra impossibile anche solo l’idea? Sappiate che per Zip questo è quanto mai reale. Ci sono voluti anni per trovare il bicchiere giusto, la quantita d’ acqua, il trampolino perfetto. Alla fine è un attimo, un respiro…. ed è subito ooooOOOOOSPLASH

sabato 1 settembre – h 21.00 e h 22,45 Campo Pio X° 8
domenica 2 settembre – h 19.00 e h 21,00 Campo Pio X° 8